Le 4 differenze tra una sartoria professionale e la sarta a casa (l’ultima differenza nuoce gravemente al tuo portafoglio)

Nell’immaginario collettivo e quindi forse anche nel tuo quando pensi al termine sarta ti viene in mente una cosa tipo questa:



Qualche decennio fa praticamente tutte le casalinghe sapevano barcamenarsi con lavori di rammendatura e di piccola Sartoria.

Questo era dovuto anche a condizioni economiche differenti, dove si rammendava di tutto per poterlo continuare ad utilizzarlo perché non ci si poteva permettere di comprare a breve qualcosa di nuovo.

Gli anni sono passati e il mercato sartoriale è molto cambiato, ma oggi come prima il bisogno sartoriale è più che vivo che mai. Sono solo cambiate le esigenze dei clienti.

Oggi (semplificando al massimo ) chi ha bisogno di lavori di Sartoria ha due possibilità :

  • Recarsi in una sartoria professionale (come la nostra ad esempio)
  • Andare da una sarta che lavora a casa ( una parente, un amica o un amica di una amica che esegue lavori di sartoria  )

Tramite questo articolo vedremo 4 differenze sostanziali tra le due tipologie che ti aiuteranno a valutare sotto tutti i punti di vista dove rivolgerti per un lavoro di sartoria.

Clicca per ricevere 10€ di riparazioni sartoriali gratuite

Una nota…

Eviterò di commentare l’aspetto “legale” della cosa nelle 4 differenze. Lo sappiamo entrambi che la sarta a casa è lavoro in nero. Mentre le sartorie pagano le tasse, anche belle corpose. Per questo una persona o un negozio d’abbigliamento che usano consigliare di andare da sarte “private”  non dovrebbero neanche pensarla di fare una cosa del genere.

Ma visto che non ho la facoltà di cambiare il mondo faccio finta che questo aspetto non esiste.

Ok possiamo iniziare

1. IL LUOGO

Un proverbio dice “la prima impressione è quella che conta.”

Gli scenari sono molto diversi, quando si entra in una casa privata da una sarta si hanno tutte le percezioni di quando si entra in una casa privata qualsiasi come estranei (a meno che siamo parenti o amici quello è logicamente diverso).

Se si è fortunati nella casa c’è una stanza a parte completamente dedicata al lavoro. Ma a volte capita che si deve passare per le stanze come cucina o il salone. Forse fino ad un momento prima in “sartoria”  c’era il figlio che giocava alla PlayStation ma che adesso viene cacciato a causa del nostro arrivo… e ci guarda in cagnesco…

Oppure arriviamo di sera, il momento che magari il marito è tornato a casa dal lavoro ed è in relax o è appena uscito dalla doccia …

Per non parlare del fatto che siamo per forza costretti a prendere appuntamento, vi sfido ad andare senza appuntamento quando vi pare…

Completamente diverso è l’impatto con una sartoria, li sappiamo di entrare in un laboratorio completamente dedicato al servizio del cliente.

Entrare in un negozio anche se non ci siamo mai stati è completamente diverso dall’entrata in una casa privata come estranei.

Sappiamo anche che possiamo recarci senza appuntamento se rispettiamo giorni e orari di apertura ( da noi che siamo aperti 7 giorni su 7 e dalle 9 alle 21 l’appuntamento non serve proprio, tranquilli)

Direi quindi che in questo caso la Sartoria segna un punto a proprio favore..

Sartoria 1 – Sarta a casa 0

2. PREZZI

In questo caso la sarta a casa ha un livello quasi “imbattibile”. Le tante “agevolazioni” di cui gode (non paga l’affitto o un mutuo di un locale, non ci sono tasse applicate alla transazione con il cliente come L’IVA ) gli permette di fare prezzi come vuole, senza vincoli.

Ho promesso di non fare commenti sulla legalità della cosa quindi taccio….

Siate certi che, a meno che ci sia una particolare promozione in atto, mediamente nessuna sartoria riesce ad abbassare così tanto i prezzi da pareggiare la sarta a casa proprio per i vincoli al quale è soggetta di cui ti ho parlato sopra.

Gol della Sarta a casa che ha i prezzi più bassi quindi e siamo in pareggio. 1 a 1.

Scarica il bonus gratuito di 10€ in riparazioni sartoriali cliccando qui

3. MACCHINARI A DISPOSIZIONE.

La Sarta a casa basa il grosso del suo lavoro sulle macchine da cucire chiamate lineari, che sono quelle classiche usate a casa e che soprattutto si possono trovare a buon mercato nei negozi.

Certo esistono macchine lineari molto costose e di ottimi livelli, ma sono comunque concepite per aiutare nei lavori di sartoria casalinghi.

Alcune ( ma non tutte )delle sarte che lavorano a casa hanno nel loro locale anche il macchinario chiamato taglia e cuci, indispensabile per i lavori di rifinitura interna.

Di questo macchinario la versione casalinga costa svariati centini.. alzando il livello si parla di millini…ecco perché spesso manca e le sarte si arrangiano solo con macchina lineare.

Per quanto riguarda invece le sartorie professionali le prime spese importanti che vengono approvate sono proprio per quanto riguarda i macchinari.

Vengono usate dalla maggioranza macchine da cucire industriali in grado di reggere uno sforzo costante.

Ti faccio l’esempio dei macchinari della mia sartoria.

Te ne mostro la maggioranza (non tutti)

Qui ce ne sono fotografati 4 (2 macchine da cucire industriali elettroniche, una taglia e cuci ed una macchina che fa esclusivamente un tipo di orlo, quello invisibile)

Non raffigurata manca un altra macchina chiamata doppio ago che fa esclusivamente cuciture a doppia impuntura.

Ci sono sartorie nel mondo che hanno ancora più macchinari ma noi ci difendiamo…

Che dire allora per quanto riguarda la qualità di un lavoro?

Sicuramente avere macchine dedicate e controllabili elettronicamente aiuta molto, così come avere più macchinari esclusivi per un certo tipo di lavorazioni rispetto che arrangiare con una sola macchina da cucire casalinga.

Allora a chi assegneresti il punto su questo campo?

Si lo so già ammetto… 2 a 1 per le sartorie professionali.

Eccoci al punto 4 di cui nel tema ti ho parlato che possa nuocere gravemente al portafoglio..

4. UN ERRORE DI RIPARAZIONE ROVINA IRRIMEDIABILMENTE IL TUO CAPO D’ABBIGLIAMENTO

Zidane è passato a ritirare il pantalone dalla sarta che non gli ha comunicato il danno!

Questo “imprevisto” è sicuramente il più brutto che possa capitare. E poi nessuno in nessuna categoria è perfetto quindi potrebbe capitare… Come si può affrontare?

Le Sarte a casa sono  sicuro che se si rendono conto di un errore fanno di tutto per rimediare, questo per un umana consapevolezza dell’errore.

Ma se a volte ci si trova in disaccordo il problema potrebbe crearsi, anche grande.

  1. Che prova hai della riparazione svolta ? (Intendo ricevute o scontrini)
  2. Se non ti piace il lavoro svolto o è oggettivamente fatto con i piedi, te lo rifà gratis? O la devi cercare la sarta per mari e monti visto che magari si nega al telefono?
  3. Se il capo è rovinato e la sarta nega, che prove hai ? Con chi ti fai valere?

Ecco perché il quarto punto potrebbe nuocere gravemente al tuo portafoglio, potresti essere costretto a gettare e magari ricomprare un capo d’abbigliamento pregiato, o al quale eri affezionato.

Cosa succede invece in una sartoria professionale?

  1. Hai sempre rilasciata una prova della riparazione svolta, venendoti rilasciato una ricevuta che attesta l’affido del tuo vestito per una riparazione.
  2. (Questo riguarda la mia sartoria) hai a disposizione la garanzia 100% soddisfatto o rifatto.
  3. Quando viene ritirato da noi per la riparazione viene controllato tutto e se alla consegna ci si rende conto di un grave errore o del capo danneggiato irrimediabilmente compromesso concordiamo il rimborso del capo.

Hai quindi 2 possibilità, La tutela che può darti avere una ricevuta e servirti in una sartoria che offre garanzie al cliente, oppure andare a fiducia a casa di qualcuna e incrociare le dita.

A chi assegneresti allora il punto?

Sono sicuro che in caso di imprevisti preferiresti tutelarti il più possibile e rischiare zero. 3 a 1 per le sartorie professionali.

Spero che questo articolo ti aiuti nella scelta da compiere per le tue riparazioni sartoriali, avendo trattato nel dettaglio le differenze tra le 2 possibilità che hai.

Un saluto e alla prossima.

Ps

La sarta a casa ha grazie al fatto di evadere le tasse la possibilità di proporti prezzi più bassi di noi….oppure no?

Dai un occhiata ad una proposta interessante che ti faccio per abbattere i prezzi delle tue riparazioni cliccando qui. 

Blog su WordPress.com.

Su ↑